FRESH.

12.6.06

MediaEvo | Grillo Mondiale

Grillo fa un appello alle decine di migliaia di persone che quotidianamente leggono il suo blog. Ci invita a tifare Ghana per protestare contro una nazionale degli sponsor ecc. ecc. Credo che un gruppo di persone che GIOCA SEMPLICEMENTE A PALLONE (e nel gruppo includo quindi tutti i vari tecnici, medici, critici e blabla che parlano di calcio come fosse una cosa "seria") di cui il più insignificante guadagna in un mese più di quanto mio padre abbia fatto in 30 anni di lavoro e più di quanto probabilmente farò io, debba suscitare sdegno per il semplice fatto di esistere. Credo inoltre che questo paese di invertebrati sarà pronto con il suo videofonino e con i suoi abbonamenti a tenere a galla quest'idiozia ancora per molto. Credo che il Calcio con la "C" maiuscola sia quello che vado a giocarmi in piazza con gli amici. E non è una campagna della Sprite dove l'immagine è zero, non è Joga Bonito, non è cercare disperatamente di ritrovare il fascino dell'agonismo mostrandone la versione "street", come da qualche anno a questa parte hanno cominciato a fare le varie aziende che contribuiscono a questo circo perchè consapevoli dell'insoddisfazione generale che da l'olimpo dello sport. Credo che sia palese il bombardamento mediatico attuale dal quale traspare solo una supplica: "vi prego continuate a crederci, abbiamo bisogno dei vostri spiccioli, in cambio vi diamo qualcosa di cui parlare nelle pause caffè mentre producete per l'azienda Italia". Credo che ognuno sia libero di tifare per chi vuole, come credo che tifare sia semplicemente INUTILE, dal momento che le partite di calcio, specie nei mondiali, sono match di finanza e quote di sponsorizzazione che sanno ben poco di atletico e per i quali un fenomeno come il tifo funziona grossomodo come l'indice di gradimento in borsa. Credo che, tifo o meno, la nazionale italiana sarà fatta fuori presto da gente che guadagna meno e corre di più e che sia giusto così. Personalmente ho smesso di supportare questa gente da molti anni e non ho motivo di nutrire la mia indignazione con nuovi scandali. Non tifo nessuno, neanche il Ghana, perchè a quei livelli, a farla breve, non si può parlare di SPORT. In nessun modo.

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home